09 settembre 2008

Pensieri e parole......

E non è il titolo della famosa canzone di Battisti, ma è proprio quello che sto passando io in questo periodo.
Io pensavo che la vita mi avesse sorriso per una volta, che il periodo NO si fosse attaccato a qualcun'altro (e scusate se non sono affatto egoista in questo), che finalmente potevo cercare di andare avanti con un'ottica diversa. E invece niente, i casini continuano e ai problemi quotidiani se ne aggiungano altri. E io non ce la faccio più. Ho esaurito le lacrime (e non lo dico per essere compatita, ma perchè voglio vedere se riesco a sfogarmi un pò in questo angoletto tutto mio), ho esaurito le parole e forse anche la voglia di vedere il lato positivo nelle cose (che puntualmente non trovo). Mi sono rotta le scatole di dormire sì e no 4 ore a notte, mi sono rotta le scatole di non riuscire a mangiare qualcosa in più di 4 semplici fili di pasta, mi sono rotta le scatole di piangere per un ciao detto di troppo, mi sono rotta le scatole di sentirmi inadatta in tutti i luoghi ed in qualsiasi circostanza. Ma dove cavolo è finita la Carlotta di un paio di anni fa? Quella che avrebbe mandato a quel paese il mondo pur di essere contenta? Quella che riusciva sempre a dire una cavolata per risollevare il morale alle amiche? E dove sono le mie pseudo-amiche di una vita? Quelle che quando c'è da prendere corrono, ma se c'è da dare miracolosamente hanno mille impegni? E nemmeno io fossi una di quelle che chiede aiuto ogni 5 secondi. Ho trovato più segni di amicizia da persone che avrò visto una volta in 30 anni (e tantissima anche da persone che invece non ho mai visto), che da persone con le quali sono cresciuta. Sono stanca, stanca di lottare contro i mulini a vento, stanca di cercare sempre di venire fuori dai casini. Che palle! E scusate il francesismo!
Se penso che tra meno di un mese finisco 30 anni mi verrebbe voglia di cancellare quella data dal calendario. Non lo voglio festeggiare, non c'è proprio niente da festeggiare. Che festeggio... la mia vita che mi sta lentamente ed inesorabilemente sfuggendo di mano?
Scusate questo sfogo, non ho mai usato il mio blogghino per cose personali (anche perchè non amo parlare di questo), ma ora o mi sfogavo o rischiavo di impazzire!!!!

26 commenti:

luijo ha detto...

Ti ho inviato un sacco di mail ,ma io questo swap a chi lo devo spedire se non mi dai l'abbinata?

Emily ha detto...

mmmmmmmm.....mi dispiace sentirti parlare così, ti considero, anche se ti conosco solo virtualmente, una persona solare e positiva. Non so cosa ti affligge, se vuoi puoi scrivermi mi farebbe piacere ascoltarti e darti una mano. Dici che va avanti da 2 anni, è tanto porca miseria! un abbraccio forte Emily

Malopa ha detto...

Ciao Cocca,
io non ti ho mai scritto perchè sò quello che stai attraversando, ed ho sempre un certo pudore nel intromettermi nella vita delle persone!!!
Però non devi parlare così, devi cercare di farti forza per te, ma soprattutto per Niccolò, e lui la cosa più bella ed importante della tua vita, e dei ripartire da lui per andare avanti!!!
Certe volte la vita, ci mette di fronte a decisioni drastiche, che però bisogna affrontare anche se non ci sembrano quelle giuste...
Quindi fatti coraggio ed affronta a MUSO DURO la vita!!!
Un abbraccio forte forte Barbara

Cory ha detto...

Ciao Cocca sono Cory. E' la prima volta che ti scrivo anche se molte volte passo sul tuo blog a sbirciare....Non ti conosco molto però ti sono vicina. Ho passato due anni infernali io e finalmente il sole è tornato a splendere anche per me a giugno dello scorso anno!! Purtroppo capito i momenti no nella vita e sta solo a noi e alla nostra forza d'animo a risalire! Non so quali siano i tuoi problemi però tieni duro e vedrai che tutto si risolverà per il meglio!! Ti abbraccio
Cory

Sabry ha detto...

Ciao... ci sono un sacco di cose che mi piacerebbe dirti, ma forse in questo momento sarebbero tutte inutili perchè il tuo malessere è più forte di ogni altra cosa. Lo so, perchè anch'io ho passato momenti bui e momenti veramente neri, ma, anche se in questo momento ti sembrerà impossibile, tutto passerà! Non so quale sia il problema, ma sia che si tratti di lavoro, di amore, di amicizia... stai tranquilla che prima o poi il sole tornerà a sorgere e basterà il sorriso del tuo bimbo a dare una luce diversa alle tue giornate. Ti abbraccio forte, Sabry

angela ha detto...

Ciao Carlotta, mi rivedo in te.....periodo buio che purtroppo persiste.....ma non mi faccio affondare....i figli vivono le situazioni a nostro specchio purtroppo......dobbiamo essere forti per loro, per farli vivere in serenità. So che è dura, ogni giorno speriamo in uno spiraglio ma niente.....
Ma ti assicuro che basta mettersi a sedere un attimo, prendere tempo, riniziare ad apprezzare anche le piccole cose, osservare il cielo, le stelle, tutto quello che ci circonda....ed accorgerci che siamo vive.....nessuno ti può dare forza se non tu stessa.
Basta poco per rivolersi bene.....per tornare a vivere...... a cosa ti serve un sole se non ti scalda più????????
Bacione
P.S. Sono sempre qui......

Anonimo ha detto...

ciao!! nn sai come ti capisco!! anche x me è un periodo nero che dura da luuuuuuuuuuungo tempo....quindi ti capisco...ma ti dico anche che hai Niccolò e che x lui devi tirar fuori tutta la tua grinta e vedrai che da lui trarrai la forza x andare avanti...
sappi che ci sono,se vuoi..
Angela,Ct.

apaolal ha detto...

guarda che dietro ad ogni blog sorridente, ci sono persone tristi come te!!
Purtroppo e' cosi.. la vita e' di mer..ma devi festeggiare..per Nicolo', perche'i problemi vanno superati, perche' noi siamo qui ad aspettare il tuo sorriso, perche' se scrivi queste cose vuol dire che la Carlotta solita e' pronta a risaltare fuori con la stessa grinta.. perche' intanto ti becchi un bel premio cara, che te lo volevo dare anche senza aver visto questo post.
bacioni
anna paola

Anonimo ha detto...

E perchè non farlo???????A volte sfogarsi senza un pubblico vero fa molto bene....mi spiace di questo tuo periodo no, credo che ad ognuno di noi ogni tanto capiti, quindi non sei sola!!!Un abbraccio sincero da una che non ti conosce personalmente, solo un pochino virtualmente!! Mariapia

Cetty ha detto...

Cocca cara....che brutto sentirti parlare così...mom devi mollare...e pensa a tuo figlio...fallo SOLO per lui e per nessun'altro!!Un bacio e un abbraccio grande grande e per qualsiasi cosa noi siamo qui,Cetty.

le ricamine del giovedi ha detto...

Rivoglio la "mia" Carlotta...quella che spacca il mondo.. che pensa dice e fa 1000 cose tutte insieme... quella sempre pronta a ridere.. quella piena di vita... quindi.. basta piangerti adosso... e DEVI festeggiare perchè 30 anni non tornano più!!!!!
un abbraccio forte forte
Manuela

elle ha detto...

Cara Carlotta ti conosco da pochissimo e ti ho subito immaginato come nella foto sul tuo blog: solare, energica e sbarazzina. Mi fa male sentirti parlare così...Niccolò è la tua forza, guarda i suoi occhi: da lui e per lui troverai tutte le soluzioni.
un abbraccio forte
Laura

silvia (morgana04) ha detto...

ohi ohi Carlotta, che ti succede? io non so esattamente quali sono i guai che stai attraversando ma stento a credere a quello che leggo perchè, quell'unica volta che ci siamo viste ad Arezzo, ho avuto l'impressione che fossi una persona allegra e positiva. Cerca di tirarti su e di reagire per te e per chi ti vuole bene. Per quanto riguarda le amiche è in momenti come questo che capisci quali sono quelle vere. baci
Sil

Mariarita ha detto...

Carlotta cara, tu sai che io ho passato prima di te questo periodo, dove tutto è un peso e nulla ti dà sollievo...dove la situzione ti sfugge di mano e la vita ti sembra sfuggirti. Anche io ho creduto di vivere una vita inutile e faticosa...ho pensato di essere inadatta e non amata mille volte...ma poi con il tempo e la speranza ho capito che ero io che dovevo amarmi per prima, che prima di tutto dovevo pensare a me stessae a stare bene e dopo che ho preso le redini della mia vita, le cose sono cambiate e mi hanno fatto arrivare fino a qui...certo la vita non è facile e ogni giorno un problema se non due si presentano...ma è il nostro atteggiamento a farci superare i problemi con un altro piglio e positività...io ora dormo, mangio, sorrido e sopratutto non ingoio più nulla, quello che non mi va bene lo punualizzo subito!!!
Sei tu che devi volere la svolta...solo tu...nessuno e niente potrà aiutarti, solo il sorriso del tuo bimbo, l'amore dei tuoi genitori e la tua grande forza di volontà...
tvb
Mariarita

darsh ha detto...

ciao mia cara , purtroppo anch io non sto passando un periodo felice della mia vita anche se non ho nemmeno fatto 1 anno di matrimonio. non so se i tuoi problemi siano legati a fattori sentimentali o di salute ma ti posso solo dire che a differenza mia che sono rimasta senza nessuno su cui contare a livello di amiche o di altro , tu puoi contare sul tuo bambino , ha bisogno come te di ritrovare la solita cocca serena e solare . sai dove scrivermi per qualsiasi sfogo , conto piu sulle amicizie lontane ormai quindi sono a disposizione. un abbraccio fortissimo

lauraricama ha detto...

Carlottaaaa! che cavolo succede? Mannaggia a me! E' da un po che pensavo di passare da qui per vedere che fine avevi fatto, avrei dovuto capire che c'era qualcosa che non andava... Mi dispiace tanto, non so in che cosa, ma se ti posso essere utile, anche solo per due chiacchiere sono disponibile sempre!

elenamac ha detto...

Un grande abbraccio carlotta!

(((((((((((((((((( ))))))))))))))))

ciao
elena

tarta ha detto...

non butto li molte parole .... MA TIENI DURO!!! i periodi brutti finiscono ..... dopo tanto penare ma DEVONO finire

Hackerina ha detto...

spero che il momentaccio passi...
Chiara

CINZIA ha detto...

ciao Carlotta...non so cosa dire...non mi vengono le parole giuste per tirarti su di morale (sempre che parole giuste esistano in questi casi)...allora ti mando un abbraccione forte forte spero che arrivi fino a te. Un bacione

Milexxx ha detto...

ehi bella bimba...che periodino, eh!
ti abbraccio forte, se hai bisogno sai bene che basta un fischio!

cosina sciocca sciocca:
Vieni a dare un'occhiata nel mio blog, c'è un premio per te! ;)
ciaociao
Milena
www.ilblogdimile.net

roberta67 ha detto...

Carlotta, quando pensi di essere arrivata in fondo, in realtà continui a scavare. E per farlo devi tenere la testa bassa. Alza gli occhi, guarda il cielo che splende nella luce del pozzo che ti circonda e comincia a risalire la china. Prima per te stessa e poi per Niccolò. Lo so che non è facile, te lo dice una che ci è passata ma che ora vede il cielo sempre più blu!
Roberta

Anonimo ha detto...

Ciao Carlotta, esattamente non so cosa si possa dire in certi casi, e credo che tante parole possano non essere utili in questi momenti. Forse l'unica è abbracciarti forte forte, purtroppo, però, siamo un pochino distanti, posso farlo solo virtualmente ma essere tua "amica" ,pensarti e pregare affinchè questo brutto periodo passi in fretta, posso farlo anche da qui. Ti mando un bacione. Un bacio anche al tuo piccolino!!!
Ciao Giovanna

gughia ha detto...

ciao carlotta...beh,che dirti...mi spiace sentirti parlare così,ma ti capisco bene perchè io i tuoi sentimenti li ho da 10 lunghi anni
troppo lungo parlarne in un blog,e troppo intimo...però se vuoi hai la mia mail e.so ascoltare,e se vuoi posso dirti quello che ho fatto io cercando di riprendere in mano le redini della mia vita.quanto alle amiche....grossissime grossissime delusioni purtroppo.adesso cerco di selezionare molto meglio.so che questo nn ti risolleverà il morale,ma se può consolarti passa da me,c'è qualcosa da ritirare.e carlotta,mi raccomando...su con il morale ok??se vuoi ricordalo,io ci sono.un abbraccione fulvia

Catta ha detto...

carlotta,onestamente pensavo che davvero il periodo negativo fosse passato.......sbircio sul tuo blog e cosa scopro? Che sei tristissima e la cosa non va affatto bene!
Inutile dire che periodi così capitano a tutti e che devi solo aspettare che passino,questo credo tu lo sappia già,ma se posso darti un consiglio comincia dalle piccole cose,proprio da quelle banali,piccole cose per cui un tempo ridevi e passetto dopo passetto riuscirai a costruire di nuovo la tua vita col tuo splendido bambino!!!
Cate

paola ha detto...

intanto hai fatto bene e poi che dirti....
ciclicamente mi sento come ti senti tu e ciclicamente troverai scritte anche sul mio blog le stesse parole che hai scritto tu...
non dispenso consigli, perchè non servirebbero sei tu che nella vita devi trovare la tua strada per la felicità.
un abbraccio
Paola

[vista una volta nelle vita, ma sono qui!]